A fashion and lifestyle blog curated by Stefania, Italy

14 novembre 2016

Lifestyle & News | Newspapers Around the World on the Internet

Lifestyle and Newspapers

News 14.11.16  Le notizie, gli articoli, i blog dal Mondo e dalla rete : 
Un post settimanale di viaggi, costume, attualità, foto e bellezza, 
un felice giorno Stefania


stati-uniti-ultimi-tre-mesi-barack-obama-casa-bianca-immagini-fotografo-pete-souza-racconto-suoi-otto-anni-presidente


Stati Uniti: il fotografo di Barack Obama, Pete Souza 
«Tra le 2 milioni di foto dei suoi otto anni da presidente, ecco le mie preferite»

Fotografia: Più di due milioni di foto scattate negli otto anni della presidenza di Barack Obama. Il capo dei fotografi della Casa Bianca, Pete Souza, lo ha seguito per tutti gli otto anni e ha raccontato attraverso i suoi scatti la presidenza del primo afroamericano della storia degli Usa alla guida della Casa Bianca, ha raccontato gli otto anni della first family d’America con Michelle, Sasha, Malia. Appuntamenti ufficiali, cene di Stato, vertici e summit, ma anche e soprattutto momenti di vita normale, di stanchezza, di gioia e di divertimento. Il 20 gennaio 2017 si insedierà il nuovo presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. E Pete Souza svela con le foto anche quello che in questi otto anni non abbiamo visto, selezionando le sue immagini «preferite». Qui Obama corre alla Casa Bianca con il cane Bo (Official White House) Leggi il resto di questo articolo di su Corriere della Sera


Barack come Kobe Bryant

Barack come Kobe Bryant: "Obama Out" e lascia cadere il microfono

"Obama out"Barack Obama "comedian-in-chief" saluta il pubblico. E lo fa alla maniera di Kobe Bryant, il giocatore dell'NBA che ha dato l'addio al basket salutando il pubblico accorso a vederlo giocare con un discorso che si concludeva con le parole: "Mamba Out". Così, alla sua "ultima" cena dei corrispondenti della Casa Bianca, il presidente ha salutato i giornalisti con la frase: "Obama Out" e ha lasciato cadere il microfono. Leggi il resto di questo articolo di su RaiNews

"Obama out": l'addio del presidente ai giornalisti nel segno di Kobe Bryant

"Obama out"Da Donald Trump a Kobe Bryant, passando per il principino George, in un'incalzare di battute degne del miglior David Letterman Show, andato "in pensione" giusto un anno prima della fine del suo mandato: così Barack Obama ha animato la serata con 3 mila invitati organizzata come ogni anno dalla "White House Correspondents' Association" per quella che è stata anche l'ultima cena ufficiale del n°1 degli Stati Uniti con i giornalisti che ne hanno seguito da vicino gli otto anni di presidenza. Leggi il resto di questo articolo di su Panorama


stile-di-vita-tendenze-lifestyle-melania-trump-first-lady

Donald e Melania Trump debuttano alla Casa Bianca. 

2016 Election Day: La Casa Bianca non sarà più quello di Barack e - soprattutto - Michelle Obama: durante la visita di ieri dei Trump, i futuri inquilini non sono sembrati molto entusiasti e la nuova first lady vede il 1600 di Pennsylvania Avenue già tagliato a misura del marito, con un campo da minigolf al posto del celebre orto dell'ex first lady ("tanto Donald mangia junk food"). Leggi il resto di questo articolo di su Huffingtonpost


michelle-obama-meets-melania-trump-white-house

9 consigli dell'FBI per conoscere le persone

Emozioni e Psicologia: "Non bisogna necessariamente essere un detective per capire che cosa stia accadendo nella mente di altre persone, tutto ciò che serve è sapere dove guardare..." LaRae Quy, agente dell'FBI con un'esperienza sul campo di 23 anni, ha deciso di regalare qualche consiglio per imparare a conoscere la persona che hai di fronte. Leggi il resto di questo articolo di su Elle.it


Stella McCartney shows

Stella McCartney shows new collection by recreating The Beatles' Abbey Road walk

Fashion: Nei mitici studi di registrazione dove cantava il padre, la figlia lancia le nuove collezioni di moda per uomo e donna che portano il suo nome. Stella McCartney ha presentato ieri sera negli Abbey Road Studios, gli studi di registrazione resi famosi dai Beatles, le sue creazioni per il 2017 e l’occasione ha richiamato star del cinema e della musica, top model, paparazzi e cacciatori d’autografi. C’erano Orlando Bloom, Salma Hayek, Kate Moss, Twiggy, Professor Green e tante altre celebrità, fra modelle e modelli che invece di sfilare su passerella si divertivano a ballare al ritmo dei dj su piccoli palcoscenici disseminati in due sale, fra calici di champagne, cocktail e pizza da asporto. È stata la presentazione della prima collezione maschile della figlia di Paul McCartney insieme alla nuova collezione femminile, ispirate a leggerezza, arte iconica e subculture di diversi periodi, combinando la quintessenza dello stile British con funzionalità, moda, look formali e capi sportivi, “per dare nuova energia creativa ai classici senza tempo”, spiegano i collaboratori della fashion designer. Leggi il resto di questo articolo di Enrico Franceschini su D.Repubblica.it 


Spotify playlist Victorias Secret

Playlist: Listen up, Angels! exclusive Spotify playlist by DJ @LindsayLuv.
for Victoria's Secret (@VictoriasSecret) Ascolta la musica su Play.spotify.com
{📷 Isabella Thordsen A good home is a safe home}



So long, Leonard
Addio a Leonard Cohen

Uomini: Una carriera prolifica, illuminante, e che ha segnato la storia della musica d’autore mondiale: a 82 anni è morto Leonard Cohen

Leonard Cohen, canadese di origine ebrea, padre polacco e madre lituana, 14 album all'attivo di cui l'ultimo, You want it darker, uscito solo un mese fa. Una carriera iniziata negli anni sessanta, il folk di Bob Dylan e Joni Mitchell, nati artisticamente nei suoi stessi anni, mischiato a Federico Garcia Lorca (il cui cognome è diventato il nome del suo secondo figlio) e all'ebraismo.

Un ebraismo con il quale ha convissuto felicemente per tutta la vita, anche quando negli anni novanta è stato ordinato monaco buddista nel monastero di Mount Baldy in California con il nome di Jikan (Silenzioso) e di cui ha infarcito alcuni dei suoi brani più famosi, Hallelujah su tutti. Nel poema sono infatti citati Betsabea, il Re David e Sansone. A rifarla sono stati Bob Dylan, l'unico termine di paragone possibile per Cohen, e Jeff Buckley, la cui versione è divenuta poi di culto. Leggi il resto di questo articolo di su Panorama


{image: Fiat 500 Vintage - Chanel 2.55 - As creative director and president of J Crew, Jenna Lyons}

SHARE:
Blogger Template Created by pipdig