Fashion, Beauty, Love, Food, Travel, Daily Tips, Party & People: le tendenze moda, i consigli beauty, i personaggi, i luoghi e la ricerca quotidiana per le cose belle.

27 febbraio 2017

Lifestyle & News di Moda, Attualità, Società e Cultura

Blogger-Style-Hygge-Style-by-{Cool Chic Style Fashion}

Blogger-Style-Hygge-Style-by-{Cool Chic Style Fashion}

Blogger-Style-Hygge-Style-by-{Cool Chic Style Fashion}

Blogger-Style-Hygge-Style-by-{Cool Chic Style Fashion}

Blogger-Style-Hygge-Style-by-{Cool Chic Style Fashion}

Blogger-Style-Hygge-Style-by-{Cool Chic Style Fashion}

Blogger-Style-Hygge-Style-by-{Cool Chic Style Fashion}

Blogger-Style-Hygge-Style-by-{Cool Chic Style Fashion}

Blogger-Style-Hygge-Style-by-{Cool Chic Style Fashion}

Blogger Style: Idee & Suggerimenti da Claudia Făgădar

Mi ha interessato Claudia Fagadar per i colori rosa e verde delle sue immagini e per il suo hygge style come lei lo definisce sul suo profilo instagram. 

Hygge è un modo di essere, uno stile di vita, è cercare il luogo più accogliente della casa, passare del tempo con le persone amate ... 

Hygge è qualcosa di tanto danese che non si può tradurre. Per provare a spiegarla, diciamo che significa creare un'atmosfera accogliente, piacevole, intima mentre si assaporano i piaceri della vita circondati dall'affetto delle persone care. La luce calda di una candela è hygge. Ma anche gli amici e la famiglia sono hygge. Per non dimenticare il piacere di mangiare e bere qualcosa in compagnia - chiacchierando di cose piccole e grandi per ore. Chissà se l'idea di hygge può spiegare il motivo per cui i danesi vengono sempre incoronati il popolo più felice del mondo?

Hygge in alta stagione
L'alta stagione della hygge è il Natale. Gli inverni danesi sono lunghi e bui, di conseguenza bisogna attrezzarsi con le armi più appropriate: hygge e milioni di candele accese. Se sei mai stato al Tivoli durante le feste puoi farti un'idea di cosa intendono i danesi per illuminazione. Se non ci sei mai stato, è arrivato il momento di pensarci!

Hygge estiva
Non preoccuparti! Hai pianificato una vacanza estiva? Beh, la hygge non va in vacanza: pic-nic nei parchi, barbeque con gli amici, concerti all'aperto, festival di strada e pedalate in bicicletta possono tutti essere molto hygge, soprattutto se fatti alla danese.

Le origini della hygge danese
Hygge è una parola di origini norvegesi il cui significato era "stare bene". Apparve nella lingua scritta danese intorno alla fine del XVIII secolo e da allora fa parte della cultura. Hygge si può applicare a qualsiasi cosa e a qualsiasi luogo. Potrai sperimentarlo nel prossimo viaggio in Danimarca! da Visit Denmark

All images from Claudia Făgădar's Instagram page, @claudiafagadar


altro di.. Blogger Style: Idee & Suggerimenti

Let’s keep in touch!  Bloglovin Instagram / Twitter / Tumblr / Facebook / Pinterest


SHARE:

26 febbraio 2017

Runway: J.W.Anderson Fall 2017 Backstage










BEHIND THE SCENES AT J.W.ANDERSON FALL 2017
Photographs Paige Campbell Linden


SHARE:

25 febbraio 2017

Decor Inspiration: Elegance of Carolyne Roehm

Carolyne Roehm outrageously elegant Connecticut home

Il mondo dell'interiors è sempre di più casual, è piacevole vedere la interior designer Carolyne Roehm celebra la bellezza del design classico. Uno è vedere queste belle case un altro è progettarle e viverle giorno dopo giorno. Giardini d'altri tempi cene a lume di candela, lei lo fa, ed è questo esattamente ciò che lei scrive ne suoi lussureggianti libri ispiratori: ways of elevating the everyday. 

Elegance of Carolyne Roehm Botanical photo gallery, farmhouse dining table
Ricostruita dopo il 1999, la casa ha ripreso tutta la sua originale guida architettonica del 1765 come Georgian house. E 'circondata da 59 acri di terreno, giardini e laghetti.


Carolyne e il suo amato rifugio chiamato Weatherstone, nascosto in un angolo della campagna del Connecticut. E' un faro neoclassico di architettura; fedele al periodo e non uno degli oggetti d'antiquariato all'interno è più avanti del 19° secolo, è circondato da giardini quei giardini geometrici che potreste aver visto solo in Versailles.

Nella sua ultima pubblicazione, At Home in the Garden, riassume la sua visione di ciò che il giardino può essere nella propria vita.

live-love-home-carolyne-roehm-house-tour

“I have many things that were made in China 10 minutes ago, but my best antique Chinese porcelain is all in the great room,” Carolyne says. These pieces were mostly chosen for their dramatic scale and the clarity of the blue against the white. The needlepoint rug came from David Easton’s Long Island home, while the pair of gilt chairs are English.

live-love-home-carolyne-roehm-house-tour

In very modern homes, I feel cold and alone. I never feel alone in these rooms. — Carolyne Roehm

live-love-home-carolyne-roehm-house-tour

marble topped island all white kitchen dreams

House Tours, Kitchens and House

live-love-home-carolyne-roehm-house-tour

A view from At Home in the Garden; Carolyne writes: “If you can create a landscape that doesn’t only come to life in spring, it will be a source of pleasure—even when it’s too cold to venture out.”

live-love-home-carolyne-roehm-house-tour

live-love-home-carolyne-roehm-house-tour

Carolyne “prettified this little glasshouse” with lots of geraniums and a mix of metals.

live-love-home-carolyne-roehm-house-tour

live-love-home-carolyne-roehm-house-tour

Inside the Next-Level Elegance of Carolyne Roehm’s Connecticut Estate by One Kings Lane
Let’s keep in touch!  Bloglovin Instagram / Twitter / Tumblr / Facebook / Pinterest
SHARE:

24 febbraio 2017

Fashion | Paolo Sebastian Couture

australian-couturier-paolo-sebastian-adelaide

australian-couturier-paolo-sebastian-adelaide

australian-couturier-paolo-sebastian-adelaide

australian-couturier-paolo-sebastian-adelaide

australian-couturier-paolo-sebastian-adelaide

australian-couturier-paolo-sebastian-adelaide

australian-couturier-paolo-sebastian-adelaide

australian-couturier-paolo-sebastian-adelaide

australian-couturier-paolo-sebastian-adelaide

australian-couturier-paolo-sebastian-adelaide

australian-couturier-paolo-sebastian-adelaide

australian-couturier-paolo-sebastian-adelaide
Fashion Designer: Australian Couturier Paolo Sebastian, Adelaide

Paul Vasileff is the brains behind Adelaide-based label Paolo Sebastien, one of the very few brands in Oz built exclusively around the old-world fantasy and artisanal craftmanship of legitimate haute couture. Every garment = painstakingly hand-made. Each of his intricately beaded, ethereal gowns takes between 800 and 1550 hours of hand embroidery and his latest Autumn/Winter 16-17 collection, shown yesterday at the La Maison Champs Elysées, draws inspiration from the delicate wings of a dragonfly. 

All images : grazia.au
SHARE:

Runway : No 21 Fall 2017 Ready-to-Wear













Runway : No 21 Fall 2017 Ready-to-Wear 

le collezioni di No 21

SHARE:
Blogger Template Created by pipdig