A fashion, Beauty and lifestyle digital magazine curated by Stefania, Italy {Since 2008}

luglio 31, 2017

Daily Inspiration: Summertime Bouquet, Picnic in Central Park & More.


Stunning Summertime Bouquet - Victoria Magazine


Jason Arnold Interiors based in Nashville, Tennessee. Photo: ©Alyssa Rosenheck Qui


Salted Honey Chamomile Frozen Yogurt with Bee Pollen - The Kitchen Mccabe


Picnic in Central Park - by Tezza


Click to see other Daily InspirationFashion, Family, Lifestyle & Entertaining Ideas that celebrates everyday life. Moda, Bellezza, Daily Tips, Party and People: le tendenze moda, i consigli beauty, i personaggi, i luoghi e gli eventi. ðŸŒ¸ðŸŒ¸ with love, Stefania
Let’s keep in touch!  Bloglovin Instagram / Twitter / Tumblr / Facebook / Pinterest



SHARE:

luglio 29, 2017

Decor & Places: Inside Sicily's Secret Palaces, Italy



Prima città greca e romana, poi capitale araba, in seguito conquistata da normanni e svevi, questa è Palermo, un luogo in cui convivono la preziosità arabesca e normanna, il gusto barocco e liberty dei monumenti, palazzi e teatri, ma anche dei giardini e dei mercati.

L'influenza del passato multietnico di Palermo è visibile nella Cattedrale, maestoso edificio iniziato nel XII sec. e più volte rimaneggiato, arricchito da una cupola settecentesca e un campanile medievale. 
Nata su una basilica preesistente, trasformata in moschea dagli arabi e poi riconsegnata dai normanni alla religione cristiana, la cattedrale è abbellita con decorazioni gotiche e custodisce le reliquie di Santa Rosalia, patrona della città. Vi si trovano anche le tombe degli imperatori, tra cui Ruggero II e Federico II. 

Su piazza della Pretoria si affaccia il seicentesco palazzo del Municipio, con una splendida fontana del Cinquecento costituita da ben 644 gruppi marmorei. È in questa zona che le strade portano nomi in italiano, arabo ed ebraico. Da qui, inoltre, si scende verso il mare, passando per la Vuccirìa, il mercato più antico e animato della città, in piazza San Domenico, dove sorge l’omonima chiesa, fra i più interessanti edifici barocchi cittadini.
Altro edificio di epoca normanna è la chiesa sconsacrata di San Giovanni degli Eremiti, con le cupole rosse orientaleggianti, edificata sulle fondazioni di un’antica moschea. 
Nel cuore antico della città si trova l’imponente edificio trecentesco detto Steri (da hosterium, palazzo fortificato), già carcere e tribunale, oggi sede del rettorato universitario. Qui vicino sorgono la chiesa di Santa Maria degli Angeli, e Palazzo Abatellis, sede della Galleria regionale che ospita opere d’arte e dipinti che vanno dal medioevo al ‘700. - Italia




1) Palermo's Villa Tasca credit: James Bedford 2) Exploring the streets of Palermo 3) Palermo's Villa Tasca 4) Palazzo Gangi credit: The Thinking Traveller 5) Palermo's Villa Tasca - Telegraph.co.uk
SHARE:

luglio 28, 2017

Weekend Favorites : Perfect Inspiration to End the Week 28.07.2017

@ludivinelf








Weekend Favorites : Perfect Inspiration to End the Week (Una collezione di immagini piacevoli e affascinanti per il weekend! Hope you have a lovely weekend xo Stefania more: Happy Weekend

Let’s keep in touch!  Bloglovin Instagram / Twitter / Tumblr / Facebook / Pinterest
SHARE:

luglio 27, 2017

Blogger Style Inspiration: St.Tropez, Dior & Marianna Hewitt


Dior Cruise 2018 in Los Angeles


St.Tropez: Ecco alcune raccomandazioni di Marianna Hewitt su cosa fare, dove mangiare e dove prendere il sole a St.tropez. (Here are some recommendations for what to do, where to eat and where to catch some sun.)

BEACH

  • the pool at Byblos if you are a hotel guest
  • Club 55 – you need to bring your own towel or rent one there
  • Bagatelle Beach – call ahead to book a chair
  • Nikki Beach – this is not actually on the beach, so you will be by the pool near the beach
  • Plage de la Ponche – this is a rocky/sandy beach area in the port and is free and public

LUNCH

  • Dior des Lices
  • Bagatelle – first seating for food, the second seating is if you want to party
  • Club 55 – be sure to book ahead of time, stay for drinks and live music
  • Nikki Beach – this also turns into a party

DINNER

  • Rivea at Byblos
  • Le Tigrr – food isn’t the best but you can’t beat the view, opt for sunset drinks
  • L’Opera – amazing food with a performance
  • There is a sushi restaurant next to L’Opera, I can’t think of the name but if you walk by it you will see! I am trying to google but no luck  – sorry not to be of help here
  • Brasserie des Arts – another restaurant that turns to party at night. Be careful when ordering because fish may be charged by grams and is not the price on the menu ask prior to ordering what the total will be
  • Villa Romana – a fun performance restaurant with dancing and costumes
Now that you have my guide for where to eat, see some sun, get drinks and where to stay. I’ll share with you some pictures from my trip. I hope if you plan a visit to St Tropez you will make many amazing memories and come back for years to come just like me.


Location: Hotel Du Cap Eden Rock | Antibes, France




Beauty : Textured Curly Hair Tutorial - Video

Click to see other The Style Bloggers : Fashion Trends, Beauty and Style Tips • Read about blogger style plus more Fashion Trends, Beauty and Style Tips. See what the most stylish celebrities are wearing and how to re-create their looks.

Let’s keep in touch!  Bloglovin Instagram / Twitter / Tumblr / Facebook / Pinterest



SHARE:

luglio 26, 2017

Food & Drink : Spiked Hibiscus Summer Tea


Questo Cocktail estivo è come una vacanza tropicale in un bicchiere.. Spiked Hibiscus Summer Tea unisce la dolcezza dell' Hibiscus alla frutta fresca in forma cocktail, da oggi, sarà certamente presente nei tuoi pomeriggi estivi. xo

Spiked Hibiscus Summer Tea

1 litro e mezzo di tè nero
1 tazza di succo di ananas
1/2 tazza di succo di melograno
1/2 tazza di liquore di ibisco
500 gr di lamponi
2 Limoni tagliati sottilmente
2 Lime tagliati sottilmente
2 tazze di fragole taglaite
Una Manciata di foglie di menta fresca
* 100 gr di zucchero - a piacere

Riempire una brocca con tutt la frutta. Aggiungere il tè, i succhi di frutta e il liquore all'ibisco. Aggiungere lo zucchero a piacere. Far raffreddare per 2-4 ore e servire con ghiaccio tritato. Se vuoi farlo analcolico, ometti semplicemente il liquore di ibisco.

* Se vuoi che questa bevanda sia più "boozy" puoi aggiungere in mezza o un bicchiere di Rum ... è un'aggiunta fantastica.Preparato da Elizabeth Van Lierde regina di gustosi piatti su Collage Housewife 


Spiked Hibiscus Summer Tea | Collage Housewife

SHARE:

luglio 25, 2017

Travel & Places: 10 Cose Da Fare a Milano in 24 Ore

Le 10 cose imperdibili che puoi vedere a Milano in un giorno 
secondo Marie Claire Magazine (in sequenza perfetta)

Capita di dover fare un viaggio breve a Milano (magari per lavoro, per un'esposizione) e ritrovarsi con una giornata "liberi tutti". Oppure di approfittare di una delle tante offerte che le compagnie ferroviarie propongono ogni mese per fare un viaggio lampo. La domanda che ci si pone in queste situazioni è: cosa vedere a Milano in un giorno? Proveremo a suggerirti cosa visitare a Milano, con la certezza che potrai mantenere la tabella di marcia, grazie all'efficiente rete di trasporti urbani di cui la città si fa vanto. E anche perché a Milano i luoghi di interesse sono raggiungibili senza troppi problemi e senza lunghe distante. Pronti per prendere nota? 



Piazza Duomo. Si può venire a Milano senza vedere il Duomo? No. Assolutamente no. E non ci sono scusanti. Anche perché è facilmente raggiungibile con la metropolitana (scegliendo l'uscita giusta dalla metro, il colpo d'occhio è pazzesco) ed è quindi un ottimo punto di partenza, il vero cuore di Milano. E gli eventi più importanti avvengono qui. Una piazza che cambia ad ogni stagione, e che consigliamo di vedere con l'albero di Natale, durante il Carnevale, sotto la neve. O anche con un sole splendente. Qui si tengono molti eventi politici, sociali, sportivi. Se succede qualcosa di importante a Milano, accade quasi sempre a Piazza Duomo (concerto di Capodanno compreso). Poi, una visita al Duomo di Milano è d’obbligo. Facendo attenzione ai dettagli esterni (come la porta) agli interni, e senza dimenticare di salire sul tetto del Duomo. 


Galleria Vittorio Emanuele II. Uno dei luoghi da visitare a Milano. Sotto una volta spettacolare ci sono molti negozi importanti, prestigiosi bar e altre curiosità da vedere. Inoltre, non dimenticare di girare per tre volte sul Toro disegnato sul pavimento, porta fortuna ed è divertente!


I panzerotti di Luini. Non c'è visita in città che non meriti una sosta da Luini, lo storico panificio a pochi passi dal Duomo. Uno dei locali stravaganti di Milano. Il forno è divenuto col tempo una vera e propria istituzione per tutti i milanesi (e non). Non c'è studente, lavoratore, turista o semplice curioso che non abbia assaggiato almeno un volta il leggendario panzerotto di Luini.

Piazza San Babila. Salendo Corso Vittorio Emanuele II si può raggiungere Piazza San Babila. Si tratta di una zona pedonale con molti negozi di brand di livello internazionale. Shopping strepitoso. Prima di arrivare a Piazza San Babila si trova trovare Piazza San Carlo con la sua Chiesa. Attraversando la strada c’è la bella chiesa di San Babila.



Quadrilatero della Moda. La zona più esclusiva di Milano per fare compere. Le marche più costose e famose in tutto il mondo si incontrano qui, a Via Montenapoleone e strade adiacenti. Sono tanti i negozi da vedere a Milano, e le vetrine dei più prestigiosi sono vere e proprie installazioni artistiche temporanee. In zona si possono anche vedere circolare molte modelle e personaggi famosi italiani (anche se questo accadeva di più negli anni 80 e 90).


Teatro alla Scala. Scendendo per via Alessandro Manzoni si arriva al famoso Teatro alla Scala. Se si può pernottare si può assistere ad uno spettacolo, altrimenti lo si può visitare durante il giorno.


Museo Leonardo Da Vinci. Un museo dedicato al genio di Leonardo Da Vinci, che ha vissuto a Milano per molto tempo. Troverete mostre temporanee, prototipi dei suoi principali progetti e modellini, specialmente quelli fatti nel suo periodo con la famiglia Sforza.


Piazza Mercanti. L'ex centro cittadino di Milano in epoca medievale ora è una zona molto divertente e caratteristica dove vale la pena di fare un salto, soprattutto durante il periodo di Natale quando, di solito, apre un mercato stagionale molto bello e tipico.


Castello Sforzesco. proseguendo lungo via Dante, si raggiunge il Castello Sforzesco. È possibile visitare la zona esterna gratuitamente, o pagare per entrare nel Museo del Castello, dove ci sono spesso anche mostre interessantissimi. Calcolate almeno due ore per visitarlo tutto.


Parco Sempione. E della serie cosa vedere a Milano gratis? Parco Sempione! In estate è perfetto per rilassarsi e riposare un po' (e per concludere un tour de force di 24h). Ci sono diverse cose da vedere come Torre Branca (si può salire per godere di un bellissimo panorama di Milano), si può camminare nell’Arena Civica, ammirare la fontana, l'acquario civico e l'Arco della Pace. Marie Claire.it




LIFESTYLE AND NEWS: GLI ARTICOLI, LE RASSEGNE, I BLOG, LE FOTO, TUTTO QUELLO CHE ARRIVA DAL MONDO E DALLA RETE. (LIFESTYLE, INCLUDING THE LATEST NEWS, ARTS, ENTERTAINMENT AND TRAVEL, FEATURES AND IMAGES.)
Let’s keep in touch!  Bloglovin Instagram / Twitter / Tumblr / Facebook / Pinterest
SHARE:

luglio 24, 2017

Runway: Maison Margiela Fall 2017 Couture


Capi classici del guardaroba maschile decostruiti, una bocca rossa, un tocco d'oro. Galliano con la sua spregiudicata disinvoltura nel progettare le collezioni, continua a meravigliare.  

É un inguaribile e celato romantico.


Instagram @maisonmargielaLook 12 from our AW17 'Artisanal' Collection evokes ripped cardboard through the use of plissé organza. The ensemble is accompanied by a custom glitter coif by @eugenesouleiman and a makeup creation by @patmcgrathreal.


Instagram @maisonmargielaExamining Look 11 from the Autumn-Winter 2017 'Artisanal' Collection designed by @jgalliano. Traditional notions of glamour are cast through the Maison's iconoclast lens. The result: the trench coat takes on a revisited form in semi-transparent crin with detached sleeves, worn over a gold feather dress.


Instagram @maisonmargielaEmbracing a sense of dressing in haste, the Autumn-Winter 2017 ‘Artisanal’ Collection designed by @jgalliano explores the notion of unconscious glamour. Look 14 presents a knit décortiqué bustier top worn over a feather skirt. An original hairstyle created by @eugenesouleiman – re-affirming the idea of hasty prep – is completed with soapsuds left un-rinsed. A high-shine metallic red lip created by @patmcgrathreal completes the ensemble.


Instagram @maisonmargielaHighlighting the finale look from our Autumn-Winter 2017 'Artisanal' show: A pin-tucked, painted wool knit jumper is embellished with sequin embroidery and piercing detail. Gold cowboy boots complete the look.




Instagram @maisonmargielaAW17 'Artisanal' show Maison Margiela Headquarters


Runway, Couture Collections at CoolChicStyleFashion.com - Fashion news, street style, models, backstage, accessories.
Let’s keep in touch!  Bloglovin Instagram / Twitter / Tumblr / Facebook / Pinterest




SHARE:
Blogger Template Created by pipdig