A Fashion, Style, Design and Lifestyle Blog

January 14, 2020

Table Setting Inspiration, Inรจs de la Fressange & More. ๐’Ÿ๐’ถ๐’พ๐“๐“Ž ๐ผ๐“ƒ๐“ˆ๐“…๐’พ๐“‡๐’ถ๐“‰๐’พ๐‘œ๐“ƒ.


Ogni persona ha un suo proprio colore, una tonalitร  la cui luce trapela appena appena lungo i contorni del corpo. Una specie di alone. Come nelle figure viste in controluce. Haruki Murakami



๐ต๐“Ž ๐’ฉ๐‘œ๐“‚๐’ถ๐’น ๐’ฎ๐“‰๐“Ž๐“๐’พ๐“ƒ๐‘”, ๐’œ๐“Š๐“ˆ๐“‰๐“‡๐’ถ๐“๐’พ๐’ถ

Table Setting Inspiration: E' perfetta impostazione della tavola ispirata da Nomad Styling, una boutique di design con sede a Geelong, Victoria. Nomad Styling, Australia. @nomadstyling L'evento  per questa tavola รจ stato il lancio di una rivista, ma tutti gli elementi utilizzati possono essere adattati altrettanto facilmente per le cene a casa: lenzuola beige, tovaglioli verde oliva, giallo tenue nelle candele e nei vasi di cera d'api. L'effetto รจ femminile, ma anche un po 'selvaggio e libero ... qui




๐’Ÿ๐’ถ๐’พ๐“๐“Ž ๐“๐‘œ๐“‹๐‘’ ๐’ป๐“‡๐‘œ๐“‚ ๐“‚๐“Ž ๐’ซ๐‘’๐“‡๐“ˆ๐‘œ๐“ƒ๐’ถ๐“ ๐ผ๐“ƒ๐“ˆ๐“‰๐’ถ๐‘”๐“‡๐’ถ๐“‚ ๐’ป๐‘’๐‘’๐’น ๐ŸŒน

“Ognuno vede quello che tu pari, pochi sentono quello che tu sei. E quelli pochi non ardiscono opporsi alla opinione di molti” (Il Principe, cap. XVIII). @stefania.motta2019




๐ผ๐“ƒรจ๐“ˆ ๐’น๐‘’ ๐“๐’ถ ๐น๐“‡๐‘’๐“ˆ๐“ˆ๐’ถ๐“ƒ๐‘”๐‘’: ๐ฟ๐‘’ ๐“ˆ๐’ธ๐’ถ๐“‡๐“…๐‘’ ๐“ƒ๐‘œ๐“ƒ ๐’น๐’ถ๐“ƒ๐“ƒ๐‘œ ๐“๐’ถ ๐’ป๐‘’๐“‚๐“‚๐’พ๐“ƒ๐’พ๐“๐’พ๐“‰ร . ๐’ž๐‘œ๐“ƒ๐“‰๐’ถ ๐“†๐“Š๐‘’๐“๐“๐‘œ ๐’ธ๐’ฝ๐‘’ ๐’ป๐’ถ๐’พ ๐’พ๐“ƒ๐’น๐‘œ๐“ˆ๐“ˆ๐’ถ๐“ƒ๐’น๐‘œ๐“๐‘’, ๐’น๐’พ๐’ธ๐‘’ ๐“'๐’พ๐’ธ๐‘œ๐“ƒ๐’ถ ๐’น๐’พ ๐‘…๐‘œ๐‘”๐‘’๐“‡ ๐’ฑ๐’พ๐“‹๐’พ๐‘’๐“‡. 

Inรจs de la Fressange: Le scarpe non danno la femminilitร . Conta quello che fai indossandole, dice l'icona di Roger Vivier ๐Ÿ‡ซ๐Ÿ‡ท Ines indossa la borsa artigianale di paglia dipinta a mano dell'atelier parigino @maudfourier @ellefrqui 



๐’ข๐’พ๐“‡๐“ ๐’ฒ๐’พ๐“‰๐’ฝ ๐’ถ ๐ต๐‘œ๐‘œ๐“€, ๐’ท๐“Ž ๐’ซ๐’พ๐‘’๐“‰๐“‡๐‘œ ๐’œ๐“ƒ๐“‰๐‘œ๐“ƒ๐’พ๐‘œ ๐‘…๐‘œ๐“‰๐’ถ๐“‡๐’พ (1707-1762)

รˆ solo una di quelle foto che ti agganciano. Sta leggendo il libro o sta solo guardando il mondo che passa? I suoi occhi e la sua espressione sono accattivanti  - una straordinaria immagine di un bel momento. Ragazza con un libro, di Pietro Antonio Rotari (1707-1762). 

Pietro Rotari (Verona, 30 settembre 1707 – San Pietroburgo, 31 agosto 1762) รจ stato un pittore italiano. Nato a Verona da una nobile famiglia, il conte Pietro Antonio Rotari frequentรฒ dapprima l'incisore Robert van Auden Aerd (giunto a Verona al seguito del mecenate e vescovo Francesco Barbarigo), per poi passare nella scuola del pittore veronese Antonio Balestra. Tra il 1723 e il 1725 si trasferรฌ a Venezia, dove entrรฒ in contatto con Giovanni Battista Piazzetta e il vedutista svedese Johan Richter; qui studia le opere di Paolo Veronese e Tiziano. Dal 1725 al 1729 fu a Roma, alla scuola di Francesco Trevisani, dove rimase sino al 1732, anno in cui si trasferรฌ a Napoli. Nella cittร  partenopea lavorรฒ sino al 1734 con Francesco Solimena. In seguito tornรฒ a Verona, dove aprรฌ una bottega (cosa che fu possibile soprattutto grazie alla condizione agiata della sua famiglia e anche perchรฉ egli era il figlio primogenito).
In seguito alla morte del padre, iniziรฒ a viaggiare per le capitali d'Europa dove ottenne importanti commissioni: Vienna, Dresda. Qui, mentre lavorava presso la corte sassone, fu chiamato a quella di Pietroburgo dall'imperatrice Elisabetta, che lo ricoprรฌ di onori. Divenne cosรฌ il pittore della corte russa; realizza, inizialmente opere dal tema mitologico e ritratti dei grandi dell'impero, ma diventa poi celebre per i piccoli ritratti femminili, che diventano un'autentica moda. La gamma dei colori della sua tavolozza diventa essenziale: fa uso di varie tonalitร  di grigi, marroni tenui, verde oliva, rosa e neri, e il bianco per le lumeggiature, le perle e i merletti.
I soggetti sono le piรน belle fanciulle di tutta la Russia (dalle nobili della capitale alle contadine, dalle livoniane alle famigerate bellezze circasse), immortalate in varie pose (civettuole, piangenti, sorridenti, annoiate, ecc.); la figura รจ sempre rappresentata a mezzo busto su uno sfondo essenziale. Alla morte di Elisabetta, egli resta in auge anche sotto il suo successore, lo zar Pietro III, fatto poi eliminare dalla sua consorte, la futura Caterina II. Pietro Rotari morirร  poco dopo lo zar, e nel suo testamento lascia gran parte delle sue opere rimaste nel suo studio alla nuova imperatrice, la quale acquista dalla famiglia il lascito per un ammontare di 17.000 rubli. Queste opere furono collocate nella reggia di Peterhof, che รจ attualmente la loro sede. Artsdot




My Stylish French Girlfriends - MY FRENCH COUNTRY HOME 



๐’ž๐“๐’พ๐’ธ๐“€ ๐“‰๐‘œ ๐“ˆ๐‘’๐‘’ ๐‘œ๐“‰๐’ฝ๐‘’๐“‡ ๐’Ÿ๐’ถ๐’พ๐“๐“Ž ๐ผ๐“ƒ๐“ˆ๐“…๐’พ๐“‡๐’ถ๐“‰๐’พ๐‘œ๐“ƒ: Fashion, Family, Lifestyle & Entertaining Ideas that celebrates everyday life. Moda, Bellezza, Daily Tips, Party & People: le tendenze moda, i consigli beauty, i personaggi, i luoghi e gli eventi. ❤️ ๐“Œ๐’พ๐“‰๐’ฝ ๐“๐‘œ๐“‹๐‘’, ๐’ฎ๐“‰๐‘’๐’ป๐’ถ๐“ƒ๐’พ๐’ถ

A Italian Kitchen by Stefania: Simple, healthy and good recipes from my home kitchen.

Cool Chic Style Fashion: style, love, fashion, beauty & decor instagram @coolchicstyle

Let’s keep in touch!  Bloglovin Instagram / Twitter / Tumblr / Facebook / Pinterest



SHARE:

No comments

Post a Comment

Thanks for stopping by and your lovely comments ♥
Stefania

Blogger Template Created by pipdig