A fashion and lifestyle blog curated by Stefania, Italy {Since 2008}

marzo 23, 2017

Lifestyle & Benessere : Primavera, Fitness, Ricette e Casa

Off the Shoulder Eyelet Dress

Benessere : Ecco come allenarsi in 6 minuti al mattino prima della doccia

Allenarsi in 6 minuti al mattino prima della doccia è possibile: forse 6 minuti vi sembreranno pochi, ma l’impegno e la costanza determinano l’efficacia di tutti gli esercizi a prescindere dal tempo che si impiega per svolgerli: seguite la guida e vedrete che non rimarrete deluse!
  1. Squat, 1 minuto: dopo aver fatto streching per 1 minuto, stando in piedi e con la schiena dritta tenete le gambe divaricate e le braccia sui fianchi, flettete le gambe e rialzatevi; ripetete 10 volte, poi riposate 10 secondi e ricominciate per 1 minuto.
  2. Affondi, 1 minuto: piegate in affondo la gamba destra davanti a voi, stendete la sinistra e restate in posizione per 5 secondi, poi cambiate gamba; ripetete l’esercizio quante volte riuscite per 1 minuto.
  3. Piegamenti, 2 minuti: procedete ora per 2 minuti con i piegamenti sulle braccia. Il primo minuto, fate piegamenti classici sulle braccia avendo cura di tenere gambe dritte e schiena ben dritte: ripetete 10 volte poi riposate alcuni secondi e ricominciate. Nel secondo minuto, invece, fate piegamenti su un braccio solo, alternando destro e sinistro, 5 ripetizioni per parte. Continuate finché non sarà scaduto il tempo previsto.
  4. Addominali, 30 secondi: sdraiatevi supine su un tappetino, quindi fate tutti gli addominali che riuscite in 30 secondi di tempo, con le braccia dietro la nuca e con le gambe incrociate sollevate da terra. Riposate 10 secondi alla fine 30 previsti e preparatevi a fare uno streching finale.
  5. Stretching, 30 secondi: in piedi e con le gambe unite, piegatevi allungando le braccia verso le caviglie e, se riuscite, toccate terra con le mani: se non ce la fate, divaricate leggermente le gambe. Tenete la posizione per 10 secondi. Ora prendete la punta del piede destro con la mano destra e portate la gamba, piegandola, dietro il gluteo, distendendo bene i muscoli: fate passare 10 secondi e ripetete con la gamba sinistra per altri 10. Leggi su Leitv
inspired-ways-organize-shoes

Lifestyle & Casa: Come organizzare il guardaroba nell'armadio al cambio di stagione
La prima parte della riorganizzazione dell'armadio è quella più difficile: svuotare tutto, dividere i capi per stagione e per tipologia poi appendere solo quelli di stagione e mettere in scatole gli altri. Inoltre è una buona regola buttare tutti i capi molto usati e quelli che non abbiamo messo almeno una volta negli ultimi due anni. Senza rimpianti.

10 consigli per un'organizzazione perfetta .. (How To Reduce (and Organize) Your Wardrobe)

  1. Create un’atmosfera divertente, provate a preparare una compilation delle vostre canzoni preferite da usare come sottofondo musicale. Vi consiglio brani leggeri, alternati a momenti frizzanti, di musica pop. 
  2. Areate il più possibile la stanza per evitare allergie agli acari della polvere;
  3. Aprite l’armadio e alleggeritelo del superfluo: gli abiti o accessori che non avete utilizzato da 2-3 anni andranno messi da parte per i poveri. Esistono all’occorrenza dei contenitori specifici in ogni città, oppure, se si tratta di capi particolarmente pregiati o griffati, potete scambiarli o tentare di venderli presso i negozi Vintage.
  4. Cominciate sempre dai capi più pesanti: cappotti, piumini, eco-pellicce, sciarpe, guanti e cappelli, che ormai non serviranno più e riponeteli all’interno di una scatola, meglio in plexiglas, aggiungendo un anti-tarme profumato e un’etichetta adesiva con descrizione del contenuto;
  5. Una volta sistemati i cappotti, potrete procedere con i pullover: via dunque quelli a collo alto, di lana e cashmere, gli intrecciati, insieme ai cardigan;
  6. Il passo successivo riguarderà gli abiti, si procederà a lasciare da parte quelli 4 stagioni e si proseguirà con gli accessori invernali e le calzature. Ovviamente vi consiglio di iniziare sempre dagli stivali in pelle;
  7. Ora il vostro armadio risulterà vuoto. Armatevi di un detersivo neutro spray e cominciate a pulire le superfici delicatamente, asciugando con un panno morbido. Non inserite i capi se prima l’interno non è completamente asciutto.
  8. A questo punto siete già a metà dell’opera. Riponete le scatole in plexiglass con i capi invernali e procedete tenendo conto della regola del superfluo di cui abbiamo già parlato prima.
  9. Selezionate i capi che andranno lavati da quelli già pronti all’uso, che possono essere inseriti in ordine nell’armadio: a destra i più utilizzati, quindi i capi da lavoro: camice e golfini; al centro posizionerete quelli per il tempo libero: capi denim, t-shirt e mini abiti; sulla sinistra invece andranno posizionati gli abiti più glamour ed eleganti.
  10. Come ultimo consiglio non dimenticate che anche borse e gioielli hanno una stagionalità: le tonalità silver e fredde è difficile che vengano utilizzate in estate, mentre quelle dorate sì perché esaltano l’abbronzatura. Per quanto riguarda la palette cromatica delle borse preferite quelle pastello e riponete per il prossimo inverno quelle più scure di colore nero, marrone e grigio. Alvufashionstyle + Vanity Fair [image: Simply Spaced]

Benessere : depurarsi con gli estratti di frutta e verdura

L'inizio della bella stagione è il momento ideale per disintossicare a fondo l'organismo, ritrovando forza e forma fisica. Oltre a seguire un'alimentazione improntata al detox (niente alcol, tanti cibi integrali, molti vegetali, più acqua, poche proteine animali, pochissimo sodio) e si possono provare gli estratti di frutta e verdura

  1. Estratto all’ananas, antinfiammatorio : Per preparare l’estratto all’ananas non dovrete fare altro che procuravi un ananas di medie dimensioni, un gambo di sedano, una carota, una mela e alcune fette di zenzero. 
  2. Estratto di sedano, mela e arancia, detossinante : Questa ricetta è la migliore per la dose massiccia di Vitamina C: durante i cambi di stagione è l’estratto più indicato e detossinante per eccellenza. 
  3. Estratto di spinaci, depurativo : Spinaci, foglie di cavolo, mela verde, menta e ananas: questo mix di ingredienti sono un concentrato di vitamine e sali minerali.
  4. Estratto di asparagi, sedano e carote, dimagrante : Perfetto come estratto brucia-grassi e dagli effetti rigeneranti.
  5. Estratto di melograno, anti-ossidante : Se chicchi di melograno unite il pompelmo e il limone, otterrete un estratto anti-ossidante e dal punto di vista calorico decisamente basso. 


Lifestyle & News : Italy, Attualità, Società e Cultura
Let’s keep in touch!  Bloglovin Instagram / Twitter / Tumblr / Facebook / Pinterest
( Top Image : Off the Shoulder Eyelet Dress by Pure Joy Home)

SHARE:
Blogger Template Created by pipdig