A fashion and lifestyle blog curated by Stefania, Italy

giugno 15, 2017

Decor & Recipes Inspiration: Outdoor Dining, Provence


Pranzare all'aperto: nella cura dello spazio esterno di un cortile o di un giardino è possibile trasformare delle imperfezioni in dettagli graziosi. Un restauro leggero condiviso con i dettagli del passato creano un'armonia paesaggistica romantica e rasserenante.  I cortili della Provenza sono l'esempio perfetto di questo modo di concepire lo spazio di fronte a casa per mangiare all'aperto. xo Stefania


Decor and Recipes Outdoor Dining, Provence - Cool Chic Style Fashion




Sangria Rosè

2 bottiglie  vino rosato, 1 dl  cognac, 250 grammi  di fragole, 200 grammi di pompelmo, 150 grammi  di pesche, 100 grammi  di albicocche, 4 cucchiai  zucchero

1) Per preparare la sangria, inizia mescolando 2 bottiglie di vino rosè con 4 cucchiai di zucchero, 100gr di albicocche snocciolate e tagliate a fettine, 200gr di pompelmo tagliato in spicchi sottili e 150gr di pesche tagliate a spicchi.

2) Lascia macerare la tua sangria rosè in frigo per 4 ore circa. Al momento di servire, aggiungi 250gr di fragole e 1dl di cognac per renderla più corposa e saporita.

Decor and Recipes Outdoor Dining, Provence - Cool Chic Style Fashion

Decor and Recipes Outdoor Dining, Provence - Cool Chic Style Fashion


Mini quiche agli asparagi

200 grammi  farina, 120 grammi  burro, 50 grammi  robiola, 20 grammi  grana padano fresco, 8  uova, 6  asparagi, 1  scalogno, 1 rametto  rosmarino, 1 mazzetto  erba cipollina, sale e pepe

1) Frulla nel mixer farina, 80 g di burro a dadini, una manciata di aghi di rosmarino, pepe e un pizzico di sale. Aggiungi poi un uovo, un cucchiaio d’acqua e aziona ancora la macchina. Trasferisci l’impasto su una spianatoia infarinata e forma un panetto. Avvolgi nella pellicola e metti a riposare in frigo per 40 minuti.

2) Nel frattempo monda gli asparagi, elimina la parte legnosa e tagliali a pezzettini. Falli poi saltare in padella con 20 g di burro e uno scalogno tritato. Regola di sale in cottura e quando gli asparagi sono pronti frullali. Incorpora la robiola, il grana grattugiato, un uovo e un trito di erba cipollina.

3) Preleva il panetto dal frigo, stendi la pasta e fodera con questa 6 pirottini da tartellette. Versa negli stampini la crema di asparagi, senza però arrivare fino all’orlo (riempi solo per 1/3). Cuoci per 12 minuti in forno preriscaldato a 180°. Trascorso il tempo, preleva gli stampi dal forno, versa dentro ognuno un albume e prosegui la cottura per 5 minuti. Dopodiché, aggiungi anche i tuorli e inforna per gli ultimi 2 minuti.

4) Sforna, insaporisci le mini quiche agli asparagi con una macinata di pepe, guarnisci a piacere con fiocchetti di burro e servi.


Decor and Recipes Outdoor Dining, Provence - Cool Chic Style Fashion

Decor and Recipes Outdoor Dining, Provence - Cool Chic Style Fashion



I mini muffin ai lamponi con panna montata

300 grammi  farina, 3  uova, 1 bustina  lievito vanigliato, 5 bicchieri  olio di riso, 1 bicchiere  zucchero di canna, 1 bicchiere  panna fresca, 1 bicchiere  lampone, 1 bicchiere  succo di lampone, q.b.  sale

1) Prepara l'impasto per i mini muffin passando al setaccio la farina assieme al lievito e facendoli cadere direttamente all'interno di un'ampia ciotola.
2) Versa l'olio a filo ed uniscilo alla farina, con il succo di lamponi, lo zucchero ed un pizzico di sale.
3) Sguscia le uova in una ciotola a parte e sbattile per 30 secondi circa con l'aiuto di una frusta a mano; aggiungile al composto per i mini muffin e mescola con la frusta fino ad ottenere un risultato liscio ed omogeneo.

Cottura dei mini muffin ai lamponi con panna montata 

1) Suddividi l'impasto in 16 stampi da muffin della capacità di 1,2dl, foderati con carta da forno umida.
2) Trasferisci gli stampi in forno già caldo a 180° e lasciali cuocere per circa 35 minuti.
3) Togli i mini muffin dal forno e lasciali riposare negli stampi per 5 minuti. Sforma i dolcetti con attenzione e lasciali raffreddare.
4) Monta la panna fino ad ottenere un composto morbido e soffice. Utilizzala per guarnire i muffin e completa il tutto con i lamponi freschi.
5) I muffin ai lamponi con panna montata possono essere serviti, volendo, con tè verde o bianco o, in alternativa, in accoppiata a un infuso di frutti di bosco.

Decor and Recipes Outdoor Dining, Provence - Cool Chic Style Fashion


Decor and Recipes Outdoor Dining, Provence - Cool Chic Style Fashion


Il dip di cipolle e robiola

Crostini, 200 grammi  robiola, 100 grammi  prosciutto crudo, 2 cucchiai  aceto bianco, 4  cipolle bianche, olio di oliva extravergine q.b., sale e pepe q.b.

Per preparare la ricetta del dip di cipolle e robiola, affetta le cipolle bianche e mettile in padella con mezzo bicchiere di acqua naturale, l’olio extravergine d’oliva, l’aceto di vino bianco e 2 prese di sale. Cuoci a fuoco medio fino a quando l’acqua sarà evaporata e, mescolando di continuo, fai caramellare per bene le cipolle. Non appena queste saranno ben dorate, aggiungi il sale e il pepe, poi lascia raffreddare e mescola la salsina con la robiola.

2) Al momento di servire, spalma un po’ di crema di cipolle e robiola sui crostini già pronti e finisci con mezza fettina di prosciutto crudo. Infine servi la crema rimasta in una ciotola con altri crostini.

3) Se ti piace, puoi scegliere di sostituire le fette di prosciutto con quelle di roast beef. Sale e Pepe


Decor and Recipes Outdoor Dining, Provence - Cool Chic Style Fashion

Decor and Recipes Outdoor Dining, Provence - Cool Chic Style Fashion


Timballo di riso con salmone

350 grammi  riso, 400 grammi  salmone filetto, 80 grammi  burro, 40 grammi  grana grattugiato, 2  uova, 1 litro  latte, 1 mazzetto  erbe aromatiche, sale e pepe


1) La preparazione del timballo di riso inizia con la cottura del riso. Prendi una casseruola e porta a ebollizione il latte con un pizzico di sale, poi cuocici il riso, a fiamma dolce e mescolando, finché tutto il latte sarà assorbito. Intanto prepara un trito di erbe aromatiche (timo, aneto, maggiorana, erba cipollina) e lascialo momentaneamente da parte.
2) Trasferisci il riso cotto in una terrina e condiscilo con gli aromi, aggiungi un pizzico di pepe e 60 g di burro. Mescola bene tutti gli ingredienti e lascia intiepidire.
3) Nel frattempo pulisci il filetto di salmone: elimina le lische e la pelle, lavalo, asciugalo e taglialo a fette sottili.
4) Rompi le uova, dividi i tuorli dagli albumi. Mescola i primi con il grana grattugiato, poi monta gli albumi a neve con un pizzico di sale e incorpora tutto al riso del timballo.

Cottura del timballo di riso con salmone

1) Fondi il burro rimasto e lascialo raffreddare. Usalo per spennellare una pirofila. Distribuisci sul fondo del contenitore uno strato sottile di riso e ricoprilo con le fettine di salmone. Aggiungi un pizzico di sale e di pepe, quindi ripeti gli strati: l'ultimo deve essere fatto con il riso.
2) Cuoci il timballo di riso e salmone in forno preriscaldato a 220° per circa 20 minuti, fino a che la superficie non si presenta dorata.


Decor and Recipes Outdoor Dining, Provence - Cool Chic Style Fashion

Decor and Recipes Outdoor Dining, Provence - Cool Chic Style Fashion

Decor Inspiration: Outdoor Dining, Provence 


🌸🌸 with love, Stefania
Let’s keep in touch!  Bloglovin Instagram / Twitter / Tumblr / Facebook / Pinterest





SHARE:
Blogger Template Created by pipdig