A style, beauty and lifestyle blog curated by Stefania, Italy {Since 2008}

maggio 26, 2018

Lifestyle & Viaggi : Cracco in Galleria, Milano {Best Places to Visit in Italy}

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

An Italian lifestyle

Ho realizzato la settimana scorsa in un giorno in cui mi trovavo a Milano alcune istantanee al locale Cracco in Galleria, un ambiente raffinato e soft. Il locale è situato nella Galleria Vittorio Emanuele II in pieno centro ed è composto da quattro piani: un Café con una proposta bistrot al piano terra direttamente in galleria tra i passanti dove lavora il pastry chef Marco Pedron , poi una cantina dove è possibile degustare i vini, e al secondo piano il lussuoso ristorante aperto a cena dove lavora lo chef Carlo Cracco.
Tutto il locale rimanda con il pensiero alla seconda metà dell’Ottocento per gli specchi e la carta da parati dal disegno floreale e uno spazio di lusso all’ultimo piano dedicato agli eventi. 


E' un mix di elogio alla milanesità intesa come eleganza ed appartenenza 
e un omaggio ai bistrot parigini luoghi dove ci si ritrova e si conversa. 


Gli ambienti sono stati rinnovati dallo Studio Peregalli di Laura Sartori Rimini e Roberto Peregalli insieme hanno creato scenari che suscitato meraviglia in quanto perfettamente dedicati al tempo e al luogo. {p.s. more Studio Peregalli} Sono stata accompagnata in questo percorso dal Maître Alessandro Troccoli una persona davvero piacevole e ritengo che questo locale sia uno dei migliori luoghi da visitare in Italia per imparare tutto quanto c'è da sapere sulla grande cucina italiana contemporanea.

 * iphone photography by Stefania @ {Cool Chic Style Fashion}

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

Il Café ha le pareti in stucco dipinte a mano a motivo damascato, 
il pavimento in mosaico e un bancone-bar della fine dell’800 portato da Parigi. 

Al bistrot/caffetteria, pasticceria e cioccolateria la proposta alla carta è più semplice e "democratica" rispetto a quella del ristorante, ovviamente, ed è pensata per pranzi veloci e cene informali – i prodotti dalle brioche del mattino alle torte, dalle praline ai biscotti sono in vendita, oltre che da consumare sul posto. 

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

un dettaglio della Galleria Vittorio Emanuele || a Milano 
hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

La sala d’accoglienza del ristorante è rivestita con una boiserie grigio-azzurra e una carta da parati dipinta a mano a grandi corolle floreali da qui si accede a tre salette e due privé. 

Bellissimo e 50 coperti come al Cafè. 

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

La proposta nel ristorante comprende i piatti classici, istituzionali dello chef stellato Cracco come l’insalata russa caramellata al tuorlo d’uovo marinato, il risotto allo zafferano e midollo alla piastra e il rombo in crosta di cacao e anche le uova, proposte in quattro declinazioni à la carte inoltre la tagliatella di tuorlo marinato con panna, piselli e prosciutto cotto al forno; poi una carta a parte propone ostriche, spaghetti al caviale, crema cotta ai ricci di mare, moscato e rose, sorbetto al limone e olive taggiasche e la crema di mango arrosto e mascarpone e in più una selezione speciale di Spigaroli.

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

La mise en place è «milanese» sobria, raffinata e leggera. 
C’è soprattutto un grazioso dettaglio da segnalare ed è il chiaro riferimento 
all’architettura della Galleria nel disegno realizzato sui piatti.


hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

Fumoir: la sala fumatori di gusto Art Deco è un privée per otto commensali con finestra sull’ottagono, il bancone in mogano e zinco, bottiglieria con specchio e pareti rivestite in filato metallico verde salvia.

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

Un opera di Arnaldo Pomodoro nella sala fumatori

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

La cantina nel seminterrato dalle pareti rosso lacca e la scaffalatura in legno d’abete, ha 10mila bottiglie e 2000 etichette di vini soprattutto italiani e francesi da degustare o acquistare. 

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

Dalle 8 alle 22 il café, aperto 7 giorni su 7, prezzi da 20 a 50 euro curati dal Maitre Alex Bartoli. Il ristorante è chiuso sabato a pranzo e domenica, degustazione da 190 euro, piatti alla carta da 40 euro.

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

Alla caffetteria nel dehor da Cracco in galleria, Milano 

un piatto di salmone marinato, pere alla senape e spinaccino (25 euro) 
(marinated salmon, pears with mustard and spinach)

hotel_ristoranti/cracco_ristorante_galleria_milano

Alla caffetteria nel dehor da Cracco in galleria, Milano 
Club Sandwich (28 euro)

pastry chef Marco Pedron

il pastry chef Marco Pedron


Cracco in Galleria, Milano
Best Places to Visit in Italy –  * iphone photography by Stefania @ {Cool Chic Style Fashion}

LIFESTYLE AND NEWS: GLI ARTICOLI, LE RASSEGNE, I BLOG, LE FOTO, TUTTO QUELLO CHE ARRIVA DAL MONDO E DALLA RETE. (LIFESTYLE, INCLUDING THE LATEST NEWS, ARTS, ENTERTAINMENT AND TRAVEL, FEATURES AND IMAGES.)

Let’s keep in touch!  Bloglovin Instagram / Twitter / Tumblr / Facebook / Pinterest

SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Thanks for stopping by and your lovely comments ♥
Stefania

Blogger Template Created by pipdig