A fashion, Beauty and lifestyle blog curated by Stefania, Italy {Since 2008}

giugno 30, 2018

Decor Inspiration: At the home of Allegra Hicks, Bohemian Chic in Naples, Italy


Allegra Hicks interior & textile designer crea una casa bohemian chic nel centro di Napoli, grazie ai suoi tappeti e ai suoi tessuti. La designer londinese si è trasferita a Napoli, e riprende la magia della costiera amalfitana per arredare l'attico che condivide con il marito, Roberto Mottola di Amato a due passi dal Lungomare Caracciolo.

"A BEAUTIFULLY DECORATED ROOM EMBODIES THE SPIRIT OF ITS OWNER...LIKE A SELF PORTRAIT." — Allegra Hicks 

Un ampio soggiorno con accesso alla terrazza è il cuore della casa, nella quale si trova anche un piccolo soggiorno, una sala da pranzo, una cucina e tre camere da letto. 

{p.s. di più di decor inspiration e grand interiors} 


"Il mio stile è eclettico, adoro la giustapposizione e qui si vede", dice. Non poteva essere diversamente: ha studiato design a Milano e pittura decorativa a Bruxelles. Geometrie e morbidezza, tavoli a farfalla disegnati da lei e mandala firmati. Tutto porta il timbro Allegra, la ragazza Tondato di Torino cresciuta mangiando con le posate di Tapio Wirkkala a un tavolo Le Corbusier in una casa di Lloyd Wright. Cose familiari (belle).


Napoli è la città dei Greci, dei Romani, dei Bizantini, dei Normanni, degli Spagnoli, di Sophia Loren e di Pulcinella, la città in cui il mare è solo una scusa accanto al Vesuvio. È anche il luogo in cui Allegra Hicks, la designer di tessuti e caffettani, la nuora di David Hicks, ha scelto di reinventarsi e "tornare alle sue radici", dice.

Sposata in seconde nozze con l'imprenditore Roberto Mottola di Amato, vive una settimana al mese in una casa blu, uno dei suoi colori preferiti. "Amo l'azzurro ma a Londra non posso usarlo, non c'è luce", ci dice. Lavora tra questa città Napoli e la capitale dell'Inghilterra: "La differenza è gigantesca, come ying e yang; uno è grigio e l'altro rosso e arancione, ma io navigo tra loro in armonia. Qui mi alzo tardi, come di pomeriggio, cammino per le vie del centro, lavoro con artigiani locali, che sono meravigliosi ", conclude. AD

Napoli, seguendo la sua lista dei must dobbiamo intraprendere 
un viaggio tanto bello quanto nostalgico

la Certosa di San Martino l'imponente monastero del XIV secolo dove si è sposato tre anni fa, il teatro San Carlo del Settecento, il delizioso cioccolatiere di Guy Odin, il Museo Archeologico dove Allegra ama ammirare i mosaici egizi, il Palazzo Reale e il Monastero di Santa Chiara con i pilastri maiolicati












 At the home of Allegra Hicks, Bohemian Chic in Naples, Italy
{p.s. di più di decor inspiration e grand interiors}  via Architectural Digest

Let’s keep in touch!  Bloglovin Instagram / Twitter / Tumblr / Facebook / Pinterest

SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Thanks for stopping by and your lovely comments ♥
Stefania

Blogger Template Created by pipdig