A Fashion, Style, Design and Lifestyle Blog

novembre 04, 2019

Frasi Sull'Amicizia di Padre Matteo Ricci, Gesuita, Matematico e Cartografo Italiano. {Monday, Life & Culture}


Frasi Sull'Amicizia di Padre Matteo Ricci {Monday, Life & Culture}


*Il mio amico non è altro che la metà di me stesso; anzi, un altro me stesso. Perciò devo considerare l'amico come me stesso.

*Sebbene l'amico e io abbiamo due corpi, nei due corpi c'è un cuore solo.

*Ragion d'essere dell'amicizia sono il bisogno reciproco e il mutuo aiuto.

*Il figlio devoto eredita le amicizie del padre come ne riceve le proprietà.

*Quando tutto procede tranquillamente e non ci sono contrarietà, è difficile distinguere i veri dai falsi amici; ma, quando le avversità sopraggiungono, si dimostra l'amicizia. Infatti, nel momento dell'urgenza i veri amici si avvicinano sempre più, mentre i falsi si allontanano sempre più.

*Un uomo di grande virtù, se non ebbe nemici fuor dal comune, ebbe certamente buoni amici. Se non ebbe nemici straordinari che lo costrinsero a essere accorto, certamente ebbe buoni amici che lo aiutarono.

*Prima di contrarre amicizia, bisogna osservare; dopo averla contratta, bisogna fidarsi.

*Se gli amici sono pochi, avrò poca gioia; ma avrò in tal modo anche poca tristezza.

*Un vecchio amico è un buon amico: non dobbiamo abbandonarlo. Chi senza motivo lascia un vecchio amico per uno nuovo, dopo poco se ne pentirà.

*Dopo aver contratto un amico, in ogni cosa potrò consultarmi con lui; ma, prima, devo decidere chi sia vero amico.

*L'amicizia prevale sulla parentela solo per questo: i parenti possono non amarsi reciprocamente, gli amici no. Infatti le relazioni di parentela restano anche senza amore tra i parenti; ma, se togliete l'amore reciproco tra gli amici, come potrebbe sussistere l'essenza dell'amicizia?

*Possono prosperare solo le imprese di chi ha degli amici.

*È profonda amicizia essere amico degli amici dell'amico e nemico dei nemici dell'amico.

*Se il mio amico è retto, sa amare e sa odiare; perciò nei miei giudizi lo seguo.

*Chi non aiuta l'amico nel bisogno, quando si troverà nel bisogno non avrà chi l'aiuti.

*Gli amici volgari stanno insieme più nel divertimento che nella gioia dell'animo; così, quando si separano, restano tristi. Gli amici virtuosi stanno insieme più nella gioia dell'animo che nel divertimento; così, quando si separano, non hanno di che pentirsi.

*Se sei il mio vero amico, allora mi ami per l'affetto, non per le cose.

*Le cose degli amici sono tutte comuni.

*L'amicizia è più utile al mondo che non le ricchezze. Non c'è nessuno che ami le ricchezze solo per le ricchezze, ma c'è chi ama l'amico solo per l'amico.

*Si lascia l'amico che offenda la giustizia in modo veramente grave.

*Quando nell'amicizia il piacere prevale sulla virtù, non si può restare amici per lungo tempo.

*Ma che epoca! Che epoca! Le parole ossequiose producono amicizia e le parole vere producono odio!

Dell’amicizia (Nanchang 1595) è la prima opera in cinese composta da Matteo Ricci. Padre Matteo Ricci, Gesuita, Matematico e Cartografo Italiano.{Storie, Eccellenza, Stili di Vita} Fondazione Matteo Ricci  Padre Matteo Ricci Quodlibet


Padre Matteo Ricci (1552 – 1610)
gesuita, matematico e cartografo italiano.

Lifestyle and News: Gli articoli, le rassegne, i blog, le foto, tutto quello che arriva dal mondo dalla rete. {lifestyle, including the last news, arts, entertainment and travel, fetures and images.}

🌸 Instagram

Poesia Quotidiana e Vita Famigliare @stefania.motta2019
Style, Love, Fashion, Beauty & Decor @coolchicstyle

Let’s keep in touch!








SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Thanks for stopping by and your lovely comments ♥
Stefania

Blogger Template Created by pipdig